Carpione

Carpione piemontese

Il carpione è un tipico piatto estivo della cucina piemontese e non solo di quella astigiana. Piatto fresco e facile da preparare è l’ideale per combattere il caldo.

Il carpione si può preparare con bistecchine di pollo o vitello impanate cotte con olio e burro, uova fritte (avendo cura di lasciare il turlo morbido) e zucchine fritte; spesso si preparano anche con polpette di carne (carne di vitello tritata) a cui si aggiunge uova, sale, noce moscata, mollica di pane imbevuta nel latte, amalgare con cura e formare delle piccole palline che vanno infarinate e fritte in olio extra vergine di oliva. Tra gli antipasti piemontesi è tra i più amati assieme alle friciule.

Scoprite qual è la ricetta del Carpione allo Spaiato!

Ingredienti

  • 1 petto di pollo
  • 6 uova
  • 7 /8 zucchine
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • pane raffermo
  • farina di riso
  • olio extra vergine di oliva
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla bianca piccola
  • aceto di vino rosso
  • foglie di salvia
  • 2 foglie di alloro
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di zucchero
4 persone

30 minuti

Difficoltà facile

Preparazione

  1. Per cominciare, in una padella con poco olio, far appassire le foglie di salvia con spicchi di aglio, pezzettini di sedano, carota a bastoncini, la cipolla a fettine e due foglie di alloro;
  2. Dopo qualche minuto aggiungete abbondante aceto di vino rosso, salare e portare a ebollizione;
  3. Unire un cucchiaio di zucchero e versare il tutto in un recipiente;
  4. Inserite la carne (precedentemente impanata e fritta), le zucchine (fritte) e le uova (anchesse fritte);
  5. Lasciar raffreddare, coprire e porre in frigorifero;
  6. Consigliamo di lasciare riposare il carpione per un giorno.



Ultime ricette